giovedì 25 luglio 2013

On the wedding day - 2a Parte

Ricordi gioiosi di un inusuale matrimonio e di tutto il lavoraccio che c'è stato dietro...

Insegna ingresso scale

 E rieccomi!Vi avevo raccontato, nello scorso post, della scelta di festeggiare il matrimonio in casa dato che il numero di invitati ce lo permetteva, incaricando un catering e della mia personale scelta di caricarmi di tutti gli oneri ed onori relativo ad esso senza delegare come normalmente viene fatto a persone competenti. E qui sono un po' presuntuosa ma, sarà che in Sicilia hanno una diversa mentalità, sarà anche che forse non conoscevo persone giuste alle quali potermi rivolgere, fatto sta che, visti gli inorridimenti che leggevo negli occhi ogni qual volta mi capitava di  raccontare a qualcuno a cui mi rivolgevo le miei scelte in fatto di abito,bombonierie, caketopper, tipologia di foto, allestimenti vari ecc...ecc...(per intenderci li, giu da noi, se non ti sposi in stile pizzi, merletti e argenti non è un matrimonio come si deve) ho deciso di fare tutto da me. Che poi, non che avessi fatto chissà quali miracoli e per fortuna gli invitati erano pure pochi, ma sta di fatto, che ho ancora il ricordo vivo di diverse notti antecedenti al matrimonio passate ad ultimare cose..

 Ma torniamo a noi.
Stavolta sono in possesso di altre nuove foto.
Gli amici e i parenti e le loro fotocamere, grazie alle quali mi son ritrovata sommersa da foto scattate da ogni angolazione 
 

e considerato il servizio fotografico che alla fine si è rivelato davvero scadente :( posso comunque ritenermi fortunata!

Questo sotto, è il banchetto della limonata costruito appositamente per deliziare gli invitati all'uscita dalla chiesa.Devo dire che hanno gradito tutti, solo dopo essersi accertati che i 50 cent indicati nel cartello erano solo "scenografici" :)

Purtroppo non ho foto da vicino, infatti avrete notato che anche queste sono parecchio granate perché fotografato da lontano.Ma vi posso garantire che le cannucce erano legate ad ogni singola limonata ed ognuna aveva la sua etichetta (semmai il contenuto della bottiglietta non fosse chiaro per qualcuno )... un lavoro da pazzi della notte prima...ho le foto che lo dimostrano:

 
Si, lo so che vi state chiedendo: "ma le striped straws??"
Quelle le avevo ordinate da un sito extraeuropeo e purtroppo sono arrivate soltanto una settimana dopo,e sempre dopo,ho scoperto che la Maison du monde ce le ha!! Per cui se vi servono andate li!
 
 
Questo il terrazzo come era prima di montare su tende, bandierine, lucette e tavoli e dopo
 

 
 
e qui una visione con effetto lucette accese al calar della notte
 
 
 
 
Angolo del photobooth (con mascherine, polaroid e guestbook così da avere istantanee da poter commentare sul momento proprio sul guestbook)
 
 
e qualche ricordo di esso
E' stato divertentissimo per tutti. A fine serata, tutti a passarsi l'albumino per commentare le foto e le dediche che vi erano state lasciate. Lo consiglio!Da inserire in qualunque tipo di party!
 
Altra idea molto apprezzata è stata la welcomebag
 
Scusate la pessima foto ma è l'unica che ho fatto prima che gliele consegnassi.
Un ringraziamento speciale per chi aveva fatto centinaia di chilometri per essere presente al matrimonio
Ciascuna busta conteneva una bottiglietta d'acqua, una di tea al limone, qualche bustina di salatini e della cioccolata, un mini ventilatore a batterie portatile, delle creme solari, qualche cartolina di Catania e dei suggerimenti sui luoghi  della mia città da visitare o dove mangiare.
Per i bambini c'erano anche dei colori e degli album da colorare, invece i maschetti dentro potevano trovare una coppola che è poi servita loro per il servizio fotografico.
 
 
L'angolo allestito per il buffet dei dolci
 
 
e la torta ( mi piaceva molto l'effetto ombre di certe torte in pasta di zucchero, ma propendendo per la pasticceria tradizionale, nonostante avessi fornito il pasticcere di foto e colorante adatto, credo di avergli chiesto troppo e questo è il massimo che è riuscito a fare. Quanto meno era buonissima, come tutti i dolci del buffet)
 
 
e per la serie: un po' di riservatezza non guasta mai...
 
 
e con questo credo che
that's all folks
 
 
alla prossima
 

9 commenti:

Mo' ha detto...

no ma ti prego io mi son commossa... ecco un matrimonio a cui avrei voluto partecipare!!! un matrimonio che si cura dei suoi invitati!!!!! che meraviglia che meraviglia!!!!! una sorpresa dopo l'altra! una coccola dopo l'altra!!! e tutto fatto con una cura e un amore.... oddio piango!!!!!

Rosa ha detto...

Gli auguri, dal più profondo del cuore, te li ho già fatti.....ma adesso....non trovo le parole per sperticarmi in complimenti e complimentoni!!! Io sono di "quaggiù", ma a me i matrimoni tutti pizzi, merletti, argenti e...debiti ;)) proprio non piacciono. Mentre il tuo è stato strepitoso! Curatissimo e sicuramente divertente e rilassante. Niente a che vedere con quelle cerimonie e ricevimenti impomatati dove, nonostante il denaro e il cibo sia stato buttato a fiumi, tutti si annoiano anche se non lo dicono. E neppure con tutto quel trash che vedo ultimamente. Tutta roba scopiazzata da certe trasmissioni americane che si vedono in tv.
Sei stata BRAVISSIMA! E anche il tuo sposino! Vedo che ha collaboratoi!
Un fortissimo abbraccio!
Rosa

Clara ha detto...

Si percepisce che è proprio partecipato!!!!!!!!!!! Che belle foto e che bell'atmosfera!

Anna Giacopelli Di Giugno ha detto...

Carissimaaaaaaaaaaaa
e bellissimo il tuo matrimonio
e presto avrò bisogno dei tuoi consigli :)

Baci
Anna

Anonimo ha detto...

acc..!! mi sono commossa anch'io! sei stata strepitosa! tutto molto intimo, partecipato, vissuto.... bello, bello, bello!!!! che coccole!! un augurio sincero di felicità (tanta, tanta) e serenità!!a te e a Mauro, of course!! un caro abbraccio,
Angela, CT.

Rosy ha detto...

Ragazzeee!!Grazie a tutte di cuore.I vostri commenti cosi' sentiti e sinceri hanno commosso me stavolta.
Un abbraccio

Clara ha detto...

Annuccia!!!!!!!!!! Ma cosa mi dici mai!!!!!!!!!!!

Clara ha detto...

Rosy, sai che rileggendo questo post ho notato altre cose che non avevo notato prima...... come la welcome bag.... idea strepitosa.

Rosy ha detto...

Si Clara è un idea che tutti gli ospiti hanno gradito! Mi risposerei solo per rivedere i loro visi stupiti quando gliela davo e la aprivano :):):)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...