lunedì 23 settembre 2013

Souvenirs

Ho sempre adorato i souvenir.
Ma l'idea di ritrovarmi casa tempestata da piccoli aggeggi prendi polvere, ottima preda dei miei micetti, e ancora dover tutte le volte ricordarmi dove li avessi presi qualora mi venga chiesto, mi piace molto meno.
Così girovagando su internet ho preso in prestito delle idee sparse che ho messo insieme dando vita a questo "souvenirs frame".
Così con un solo colpo d'occhio ho i miei souvenir belli in mostra in una cornice che mostra il luogo da cui provengono.


Ecco quello che ho usato:
- cornice ikea RIBBA (quella con spessore 4,5 cm)
- silhouette della mappa dello stato con cuoricino indicante la città visitata. ( io l'ho fatta con il  
  programma illustrator, ma le trovate anche on line facilmente modificabili)
- souvenirs del luogo visitato



L'assemblaggio è abbastanza elementare.
Ho stampato la mappa, l'ho posizionata dietro il passe-partout  della cornice, incollato i miei souvenirs ( il cavallino di legno simbolo della Svezia, e i protagonisti di una delle  storie di Elsa Beskow di cui vi avevo parlato qui, riconoscete Tant Brun?) e appesa al muro.
La mia idea è di far così anche per i prossimi viaggi e riempire, con queste cornici, una parete che in salotto è rimasta vuota.
Quindi mi sa che mi tocca, di partire spesso.... ;)

4 commenti:

shabby chic white wood ha detto...

sei stata super brava !!!!!!!!
mi piace tantissimo l'idea e la cornice
ancora tanta felicita'
un bacio dalla Sicilia ...
Valy.

Mo' ha detto...

geniale!!

Antonella ha detto...

questa idea è fantastica! Appena riuscirò a fare un altro viaggio te la copierò certamente, grazie mille! P.S. Il tuo blog è una chicca!

Rosy ha detto...

Grazie a tutte!
Grazie Antonella, benvenuta! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...